POESIA E DIALETTALITÀ Leonardo R. Alario

9,30 7,00

Tre interventi sulla narrativa di Saverio Strati dovuti a studiosi di scienze demoetno-antropologiche. È subito chiara l’ottica con cui si tenta di leggere l’opera stratiana, il ruolo che essa va svolgendo dal 1956 a tutt’oggi nell’attività letteraria italiana e gli stimoli che offre al dibattito sulla fenomenologia socio-politica e culturale delle popolazioni calabresi del secondo dopoguerra nonchè alla realtà contemporanea.

Volume in brossura cm 14×21, pp. 74, 74 foto, 7 foto b/n.

+ -

Tre interventi sulla narrativa di Saverio Strati dovuti a studiosi di scienze demoetno-antropologiche. È subito chiara l’ottica con cui si tenta di leggere l’opera stratiana, il ruolo che essa va svolgendo dal 1956 a tutt’oggi nell’attività letteraria italiana e gli stimoli che offre al dibattito sulla fenomenologia socio-politica e culturale delle popolazioni calabresi del secondo dopoguerra nonchè alla realtà contemporanea. Volume in brossura cm 14×21, pp. 74, 74 foto, 7 foto b/n.

Peso 0.34 kg
MENU
Close

Il mio carrello

Close

Lista desideri

Great to see you here !

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

Already got an account?

Close

Categorie

Newsletter