I MOTI COMUNISTI DI ALBIDONA. Processi politici del 1848 di Giuseppe Rizzo

10,00

Nel 1848, l’Alto Jonio cosentino si ribellò e non solo ad Albidona: tutti o quasi tutti i paesi del circondario ebbero fiammate rivoluzionarie, dopo la promulgazione della Costituzione nel regno borbonico del 10 febbraio e il triste epilogo del 15 maggio. Dopo pochi anni, nel plebiscito del 21 ottobre 1860, tutti votarono (pochi i no, a Canna e ad Oriolo) per l’annessione ai Savoia.

Volume in brossura in b/n, cm 17×24, pp. 200

+ -

Nel 1848, l’Alto Jonio cosentino si ribellò e non solo ad Albidona: tutti o quasi tutti i paesi del circondario ebbero fiammate rivoluzionarie, dopo la promulgazione della Costituzione nel regno borbonico del 10 febbraio e il triste epilogo del 15 maggio. Dopo pochi anni, nel plebiscito del 21 ottobre 1860, tutti votarono (pochi i no, a Canna e ad Oriolo) per l’annessione ai Savoia.

Volume in brossura in b/n, cm 17×24, pp. 200

Peso 0.34 kg
MENU
Close

Il mio carrello

Close

Lista desideri

Great to see you here !

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

Already got an account?

Close

Categorie

Newsletter