EMIGRANTI, MOSCHETTI E PODESTÀ di Vittorio Cappelli

13,00

È la storia sociale e politica del territorio calabrese; 60 anni di avvenimenti, che si possono così riassumere: l’emigrazione transoceanica della fine del secolo scorso; i fenomeni di rivolta e gli eccidi dei primi anni del XX secolo: l’avvento e la vita del fascismo. Uno studio, dunque, di un periodo abbastanza lungo (1988- 1943), ricco di citazioni e fonti autorevoli con studi e ricerche originali: un libro per conoscere il passato, ma anche per interpretare il presente. Volume in brossura cm 13×20, pp. 266

+ -

È la storia sociale e politica del territorio calabrese; 60 anni di avvenimenti, che si possono così riassumere: l’emigrazione transoceanica della fine del secolo scorso; i fenomeni di rivolta e gli eccidi dei primi anni del XX secolo: l’avvento e la vita del fascismo. Uno studio, dunque, di un periodo abbastanza lungo (1988- 1943), ricco di citazioni e fonti autorevoli con studi e ricerche originali: un libro per conoscere il passato, ma anche per interpretare il presente. Volume in brossura cm 13×20, pp. 266

Peso 0.34 kg
Categoria:
MENU
Close

Il mio carrello

Close

Lista desideri

Great to see you here !

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

Already got an account?

Close

Categorie

Newsletter